Calendario Facenight 2017 con gli scatti «rubati» dal Gran Gala di premiazione

Le immagini più belli e accattivanti del Gran Gala della quinta edizione di Facenight 2016 sono la grande sorpresa del calendario Facenight 2017, che sarà presentato domenica 25 dicembre alClub Partenopeo di Via Coroglio a Napoli. Anche quest’anno, infatti, l’evento, ideato dal giornalista Tommy Totaro, che consegna gli Oscar della notte ai migliori e più seguiti professionisti e creativi del by night campano, lancia in collaborazione di Eurograf e Xelyus la nuova versione del prodotto editoriale e fotografico che ci accompagnerà nel 2017. 
 
Dopo i successi incassati nel 2013 con le foto che raccontavano le professioni della movida, nel 2014 con gli scatti che riproducevano le feste di ogni tempo, del 2015 con un viaggio ironico tra le favole più celebri e nel 2016 con le perfomance di dodici fotografi alle prese con le magie notturne del divertimento partenopeo, torna il calendario più cool della Campania. Questa volta a cadenzare l’anno nuovo sono dodici immagini “rubate” dal fotografo Giorgio Cappiello nel corso del Gran Gala di premiazione, evento clou di Facenight che si è tenuto lo scorso 6 ottobre in un gremito S’Move, storico locale nel cuore della movida napoletana.
 
Nel dettaglio ecco i protagonisti dei mesi del 2017, immortalati in immagini che raccontano il «dietro le quinte» della serata in cui vengono consegnati i premi Facenight:
Gennaio: Salvatore Martini (Best Barman 2016) e Lee Rush (Best Vocalist 2016);
Febbraio: finalisti e vincitori della categoria Best Animation Boy 2016 con Simone Parisi, Massimiliano Marcucci, Bryan Cimmino, Luigi D’Andrea, Gastonbot (Premio Facenight 2016)
Marzo: mentre la giuria si appresta a trascrivere il proprio voto, s’intravede grazie alla luce del cellulare il volto di Norma Riccardi;
Aprile: l’attesa divertita del dj Mario Caiano finalista per la categoria dj nightlife;
Maggio: Angela Vacchiano;
Giugno: Emiliano Tortora finalista best promoter in attesa del verdetto; 
Luglio: la slide del vincitore Best Graphic Vincenzo Paccone;
Agosto: il finalista (Best Photography 2016) Luca Cacciapuoti e il vincitore Raf Parola (Best Dj Promise);
Settembre: la modella Joanita Vanigga Soares mentre sorseggia del vino;
Ottobre: i finalisti della categoria Party Hip Hop, Dario Fresko e Amed K Blast, che alzano i pugni un po’ come Tommie Smith e John Carlos alle Olimpiadi a Città del Messico nel 1968, immagine divenuta simbolo del black power;
Novembre: i finalisti (Best Vocalist) Sara Conte e Ivanoe, si guardano negli occhi recitando una poesia di Gibran;
Dicembre: il presentatore Simone Parisi nel corso della premiazione.
 
«Semplicità e spontaneità sono le caratterisiche fondamentali del calendario Facenight 2017 – tiene a precisare Tommy Totaro -, prodotto editoriale che sta diventando un autentico cult per i nostri fan e ricercato oggetto da collezione per il popolo della notte. Ci è sembrato giusto dedicare il 2017 ai protagonisti della serata finale dell’evento clou della movida campana. Ogni scatto, infatti, in un gioco di luci, scorci e chiaroscuri, narra non solo le emozioni che vibrano nella notte della consegna degli Oscar del by night, ma serve soprattutto a ricordare che il mondo del intrattenimento made in Naplessi regge su straordinari “addetti ai lavori” dai volti vincenti e puliti, romantici e talentuosi, i quali riescono a creare un’economia creativa e innovativa, studiata e ammirata in Italia e in Europa».
Quindi l’appuntamento è per domenica 25 dicembre al Club Partenopeo di Via Coroglio a Napoli Dietro la console, come regalo sotto l’albero deisderato e tanto atteso, troveremo Daddy’s Groove, di recente entrato nella Top 100 dei dj mondiali  (http://www.djmagitalia.com/daddys-groove-nostra-prima-top-100/ )
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s